App di grafica: 6 consigli da non perdere

Natale si avvicina e la voglia di vacanze aumenta esponenzialmente: prendiamoci allora qualche momento di stop per pensare alle app di grafica che potranno semplificare il tuo lavoro nei prossimi giorni. Esistono tantissime app a pagamento indispensabili per portare avanti i propri progetti, ma ne esistono anche alcune gratuite che sono perfette per saltare qualche passaggio e potersi concedere una pausa caffè in più: pronto a scoprirle?

app di grafica

App di grafica: organizzazione

Organizzare nel modo giusto il proprio lavoro è la prima cosa da fare, soprattutto se sei un freelance e le tue giornate non sono scandite dagli orari di ufficio. Saper programmare le tappe di un progetto, affrontando le scadenze in modo preparato e puntuale può fare la differenza, ecco quindi tre app che potranno salvarti la vita:

  • Paper è l’app perfetta per chi ha memoria visiva e, per ricordarsi qualcosa, ha bisogno di servirsi dei colori e delle immagini. Offre infatti la possibilità di personalizzare le classiche note inserendo testo editabile, fotografie e sketch: è disponibile per iOS;
  • Evernote è la app perfetta per prendere appunti, impostare promemoria, fare liste o registrare conversazioni: permette anche poi di condividere queste informazioni con amici e colleghi, su tutti i dispositivi e in qualsiasi momento;
  • Any.do invece  è l’applicazione perfetta per chi riesce ad organizzare la propria giornata stilando una lista di cose da fare. Puoi spuntarla o cancellarla a piacimento oppure aggiornarla continuamente e condividerla con amici e colleghi: impossibile sbagliare o dimenticare qualcosa.

app di grafica

App di grafica: palette di colori e ritocco foto

Scegliere i colori giusti e gli abbinamenti più ad effetto è il primo passo per iniziare il meglio il proprio lavoro: stessa cosa se si tratta di trovare la app perfetta per ritoccare le immagini. Ecco altre tre chicche perfette per partire con il piede giusto su un nuovo progetto:

  • ColorSchemer permette di creare le tue palette partendo dalle fotografie presenti nella libreria del tuo device oppure dalla color wheel. Una volta creata la tua palette avrai la possibilità di condividerla: è disponibile per iOS;
  • FX Photo Studio assomiglia ad Instagram ed è stata pensata per aggiungere grafiche ed effetti in pochi clic: è disponibile per iOS;
  • Autodesk SketchBook offre la possibilità di disegnare, nella versione gratuita, con ben 16 pennelli che possono diventare molto di più con un account pro. Il paradiso degli illustratori è disponibile per dispositivi iOS, Android, Windows Phone e Amazon.

 

Tante app di grafica gratuite o comunque economicamente alla portata di tutti, perfette per dare al proprio lavoro quel tocco in più: buona pausa caffè 😉

 

Rispondi